Ferite, lesioni cutanee e perdite di sostanza In evidenza

Ferite, lesioni cutanee e perdite di sostanza Ferite, lesioni cutanee e perdite di sostanza

Di frequente i traumi ai quali sono sottoposti i bambini sono lievi e senza complicanze immediate o a distanza, ma possono,  talvolta, nascondere delle insidie che  trasformano una lesione apparentemente non rilevante in una seria, che se non trattata adeguatamente, può esporre  a  complicanze. Le ferite, lesioni cutanee e perdite di sostanza di piccola’ entità, dopo una prima eventuale valutazione in regime di urgenza, possono essere trattate in regime ambulatoriale con controlli periodici, avvalendosi, quando necessario, dell’ausilio di medicazioni avanzate con i più moderni materiali. In questi casi ai genitori verranno fornite tutte le indicazioni necessarie  per una successiva gestione domiciliare delle medicazioni adottate. Talvolta, tuttavia, per traumi complessi o perdite di sostanza estese, si rende  necessaria la programmazione di interventi chirurgici di complessità variabile a seconda della situazione locale di partenza (innesti, lembi).

Dr. Valeria Malvasio

“…l’importanza di un accurato trattamento della patologia cutanea del piccolo paziente per una crescita serena ed armoniosa...”

Sito web: www.lesionicutaneepediatriche.it
Back to top